Mozione del collegio docenti del Liceo Orazio

31 Ott

Noi docenti del Liceo Orazio di Roma, riuniti a seguito del Collegio del 30 ottobre 2012, esprimiamo forte e profondo dissenso nei confronti delle scelte politiche del governo Monti in relazione a:

  1. ddl 953 ex Aprea, un progetto che ridimensiona gli organi collegiali, non garantisce le attuali forme di espressione democratica nella scuola e destruttura completamente l’organizzazione del sistema nazionale dell’istruzione;
  2. il Decreto di Stabilità che aumenta l’orario di insegnamento settimanale da 18 a 24 ore a retribuzione invariata, umiliando la categoria dei docenti, bruciando le speranze di migliaia di giovani e ignorando platealmente la differenza tra ore di lezione frontale ed effettivo carico di lavoro;
  3. il blocco della contrattazione del pubblico impiego e degli scatti di anzianità.

Prendiamo atto che tali provvedimenti vengono attuati dal governo Monti in maniera unilaterale, senza alcuna forma di coinvolgimento delle istituzioni scolastiche e dei lavoratori della scuola e con assoluta indifferenza per l’inevitabile peggioramento della qualità dell’offerta formativa.

Osserviamo inoltre che tali provvedimenti, che ufficialmente vengono assunti per far fronte alla drammatica crisi economica che dal 2008 colpisce l’Europa, non sono accompagnati da interventi incisivi che mirino a una equa e sociale distribuzione dei sacrifici colpendo finalmente chi, in Italia, non ha mai pagato.

Le condizioni dell’istruzione pubblica in Italia stanno diventando sempre più drammatiche. A fronte di costanti e cospicui finanziamenti alle scuole private, abbiamo un netto peggioramento non solo delle condizioni salariali di insegnanti ed ATA (esemplare è l’ultimo caso dei docenti non idonei all’insegnamento), ma anche un consistente deterioramento della vivibilità nelle nostre aule scolastiche: le classi sono ormai così affollate che i parametri di sicurezza definiti dalla legislazione vigente vengono costantemente violati! E’ veramente strabiliante osservare quanto il nostro ministro sia coinvolto dall’uso delle nuove tecnologie quando in molte aule scolastiche diventa pericoloso spostarsi tra i banchi!

Per tutti questi motivi, con la consapevolezza della gravità della situazione che stiamo vivendo ma con la convinzione ferma che i lavoratori non possano più essere chiamati a pagare per colpe non loro, noi docenti aderiamo alle iniziative di lotta e di mobilitazione che in tutta Italia stanno nascendo per contrastare questo ennesimo, durissimo colpo alla scuola pubblica, già pesantemente colpita dai precedenti ministri.

Per ora, quindi, esortiamo i docenti dell’Orazio ad autosospendersi da tutti gli incarichi retribuiti col FIS e deliberati nella seduta del Collegio Docenti dell’11 settembre 2012 fino al ritiro dei provvedimenti previsti dalla Legge di Stabilità.

Riteniamo infine importanti, tra gli obiettivi della nostra protesta, la modifica radicale del ddl 953 e il ripristino degli scatti di anzianità e della contrattazione del pubblico impiego.

 

 

 

Mozione adottata a larghissima maggioranza

Annunci

Una Risposta to “Mozione del collegio docenti del Liceo Orazio”

  1. Giorgio Coluccia 9 novembre 2012 a 01:37 #

    Condivido la mozione dei docenti del Liceo Orazio e sostengo la loro lotta in quanto è evidente che oramai da oltre 10 anni i gruppi politici dirigenti di questo paese fanno di tutto per svuotare di valori materiali e intellettuali la scuola pubblica per promuovere l’istruzione privata che sarà accessibile sempre da pochi e l’ignoranza delle classi subalterne aumenterà con progressione geometrica. Giorgio Coluccia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...