Proclamazione dello stato di agitazione del personale della scuola – Liceo Touscek di Grottaferrata

2 Nov

Al Dirigente Scolastico del Liceo Touschek di Grottaferrata (Rm)

Al Gabinetto del Ministro dell’Istruzione, delluniversità e della Ricerca
Ufficio Relazioni Sindacali 
Al Dipartimento della Funzione Pubblica 
Presidenza del Consiglio dei Ministri 
Ufficio Relazioni sindacali

Oggetto: proclamazione dello stato di agitazione del personale della scuola

Richiesta esperimento della procedura di conciliazione

La RSU del Liceo Scient. “Bruno Touscek” di Grottaferrata (Rm), ai sensi dell’articolo 2, comma 2, della Legge n. 146 del 12 giugno 1990, come modificata dalla Legge n. 83/2000,

visto il risultato dellassemblea dei lavoratori del 24/10/2012 -Vedi verbale allegato-

proclama lo stato di agitazione del personale della scuola.

Lo stato di agitazione è motivato

– dal Decreto Sviluppo del 16 Ottobre 2012 che attribuisce allArt3 comma 42 – tra le risorse economiche per lattuazione dello stesso- il conferimento di 24 ore di orario di insegnamento settimanale ai Docenti della Scuola Secondaria di I e II grado , a fronte delle 18 ore stabilite dal ccnl 2004-2007 , senza alcun riconoscimento economico nei confronti dei lavoratori , in evidente contrasto con il sopracitato contratto di lavoro e con le Norme e i Principi Costituzionali in materia di lavoro.

dallallontanamento dal lavoro scolastico di circa 30.000 docenti precari iscritti nelle graduatorie ad esaurimento – usati e gettati per effetto del disegno di legge

– dallinutile concorso a cattedre- che non esistono più – riservato non a giovani appena laureati ma a docenti abilitati e utilizzati dal Ministero da lustri o decenni, e mai stabilizzati – in contrasto alle direttive comunitarie in materia di lavoro-

– del D.D.L.953 (ex Aprea) – riforma degli organi collegiali – che incrina il Sistema Pubblico Nazionale dellIstruzione attraverso lautonomia statutaria di ogni singola Scuola con laccesso di soggetti privati

dalla mancata emanazione dell’atto di indirizzo all’ARAN, finalizzato all’individuazione, per via negoziale, delle risorse aggiuntive a quelle già certificate, per il recupero degli anni 2011 e 2012 , ai fini dell’attribuzione delle posizioni stipendiali previste dal vigente CCNL.Va ricordato l’impegno del ministro Profumo, del giugno scorso, ad emanare l’atto di indirizzo, in attuazione di quanto previsto dalla legislazione vigente.

Si richiede, pertanto, l’esperimento della procedura conciliativa prevista dalla citata legge, convocando l’apposito Organismo di conciliazione costituito con D.M. n. 127 del 20 aprile 2000.

Si rimane in attesa di urgente riscontro.

La RSU

Grottaferrata, 24 Ottobre 2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...