Sabato 15/12 ore 11: Flash-mob a Piazza di Spagna

14 Dic

Scarica il volantino in PDF

Impediamo i tagli alla cultura con la cultura

FLASH MOB in difesa della SCUOLA PUBBLICA STATALE

Dopo un mese di scioperi, manifestazioni, flash mob, occupazioni e autogestioni, la Scuola Pubblica Statale continua la mobilitazione contro i tagli che impoveriscono e ledono il diritto allo Studio.

  • Emendamento alla Legge di Stabilità 2013 (in discussione al Senato): prevede tagli al finanziamento delle attività aggiuntive che ogni scuola inserisce nel proprio POF. Se questa proposta venisse approvata, la Scuola Pubblica Statale perderebbe 47 milioni di euro e non potrebbe più realizzare: corsi di recupero e di potenziamento, progetti, uscite didattiche.
  • Mentre si tagliano drasticamente i fondi alla Scuola Pubblica, vengono stanziati 223 milioni di euro per la Scuola Privata.
  • Ddl 953 ex Aprea (riforma degli organi collegiali): attualmente alcune forze politiche hanno sospeso il loro sostegno al Decreto. L’iter legislativo fermo al Senato non è ancora concluso.  Incombe il pericolo di una sua approvazione senza tener conto del parere delle parti interessate, che in questi mesi hanno manifestato la loro ferma opposizione.
  • Il Comune di Roma, nel bando del 6 nov. ’12 riguardante le Mense Scolastiche, ha introdotto una serie di provvedimenti tesi ad abbassare la qualità del servizio, pur aumentando il costo della refezione. Stabilisce di ridurre i prodotti biologici dal 70% al 50%, in controtendenza rispetto agli altri paesi Europei e alle indicazioni della Fao e di esperti nutrizionisti.

Nel nostro Paese si continua a tagliare sul Welfare (scuola e sanità) mentre si finanziano: le spese militari (15 miliardi solo per gli F 35), le spese per il concorso-truffa (precari della scuola), le spese per la politica (rimborsi e vitalizi riservati ai parlamentari, membri del governo e onorevoli). Costi inaccettabili in un periodo di crisi in cui molte famiglie non arrivano alla fine del mese.

Vogliamo il rifinanziamento della Scuola Pubblica Statale!

Per esprimere una forte opposizione a questo piano finanziario che impoverisce la Scuola Pubblica e per chiedere che all’istruzione vengano destinate maggiori risorse, i genitori, gli alunni, i docenti ed il personale ATA si incontreranno

sabato 15 dicembre alle ore 11

davanti alla Barcaccia di piazza di Spagna per un

Flash Mob

Partecipiamo NUMEROSI!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...